Barbaresco D.O.C.G

Quattro comuni per un vino inconfondibile

Figli del vitigno Nebbiolo coltivato nei quattro Comuni di produzione, il Barbaresco D.O.C.G. si distingue subito per il suo colore rosso granato con nuances aranciate e per il suo bouquet floreale in cui spiccano le note di frutti rossi in confettura e di geranio. Anche in gioventù sa essere fine ed armonico, perfetto per le occasioni eleganti.

Vino Barbera

Scheda Tecnica

ROSSI
Denominazione: Barbaresco D.O.C.G
Vitigno: 100% Nebbiolo
Area produzione: 4 comuni della zona del Barbaresco
Vinificazione

Pigiadiraspatura, fermentazione in acciaio inox  con controllo di temperatura a 28°-30°C. Macerazione delle bucce per 12 giorni con rimontaggio giornaliero

Affinamento: invecchiamento in botti grandi di rovere di Slavonia
Longevità: 10 anni

Immagine bottiglia

(363,13 kB)

Abbinamenti

La cucina tradizionale Piemontese si compone di svariate ricette a base di cacciagione, molte delle quali sanno esaltare il fagiano, la quaglia, il piccione.

Queste pietanze sono ottime accompagnate da un buon Barbaresco che aggiunge eleganza, equilibrio e succulenza.

Riconoscimenti

Annata 2011 - Medaglia d’Oro alla Mostra Nazionale Vini di Pramaggiore 2014

Il vitigno Nebbiolo

Il Nebbiolo dà la vita ai vini più importanti del Piemonte e, forse, del mondo: il Barolo e il Barbaresco.

Il nome potrebbe derivare dal fatto che la vendemmia del nebbiolo viene fatta per ultima, generalmente ad ottobre, quando c’è già la nebbia, oppure agli acini che sono ricoperti da una specie di patina, la pruina, che farebbe ricordare la foschia..

SCOPRI DI PIÙ SU QUESTO VITIGNO

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo mail per restare sempre aggiornato sulle nostre ultime promozioni

Contatti

info@cascinaghercina.com

Tel. 0173 731136
Fax 0173 731418

Cascina Ghercina S.r.l.
Via Ciocchini 7
12060 - NOVELLO (CN)

Social
© 2019 Cascina Ghercina S.r.l.